Gli Opinionisti

Abbiamo sempre un'opinione…su tutto!

Opinioni libro Le otto montagne di Paolo Cognetti

Torno a darvi un’opinione su un libro e non lo faccio con un testo banale, bensì con il vincitore del Premio Strega 2017. Sto parlando di “Le otto montagne” di Paolo Cognetti, edito da Einaudi, uscito nel 2016 ma “esploso” nel 2017 con la vittoria del premio. Circa 200 pagine nella versione cartacea, qualcosina meno nella versione ebook per un libro che si lascia leggere tutto d’un fiato.

opinione le otto montagne paolo cognetti

La trama di Le Otto Montagne

La montagna come teatro di rapporti umani fatti di una forte alternanza tra intensità e vuoto, vicinanza e solitudine. Su questi si basa questa storia che racconta la vita di Pietro, un ragazzo di città che, attraverso il suo desiderio di avvicinarsi e al tempo stesso di fuggire dalla montagna e dalle persone che la caratterizzano, cerca una sua strada nel mondo e nella vita. La passione per la montagna è il punto di contatto tra i suoi genitori: lì si sono incontrati per la prima volta, si sono voluti, fino a sposarsi sulle Tre Cime di Lavaredo.

Pietro cresce insieme al suo rapporto con quei monti e, di pari passo, anche i principali rapporti si plasmano e diventano sempre più chiari nella sua testa. Dapprima il rapporto controverso di ammirazione e distacco con il padre, per poi proseguire con Bruno, un “tipico” ragazzo di montagna così diverso da lui ma non poi così distante. Ne nasce una storia fatta di racconti affascinanti dove l’esperienza della montagna aumenta d’intensità grazie al viaggio introspettivo che ogni viaggio rappresenta per il protagonista. Fino ad un’eredità speciale che avrà il grande merito di consolidare il rapporto e sciogliere qualunque tipo di dubbio sull’amicizia.

Qualunque cosa sia il destino, abita nelle montagne che abbiamo sopra la testa.Le Otto Montagne - P.Cognetti

Opinione su Le Otto Montagne di Paolo Codenotti

Senza tanti giri di parole: è un libro semplicemente stupendo. Una storia appassionante nella sua semplicità, arricchita e non sovrastata dai racconti della montagna. Tre parti ben legate tra loro per tre personaggi principali che vengono raccontati e sviscerati sia dal punto di vista esteriore che interiore. La stile narrativo scorrevole e intriso di descrizioni poetiche di paesaggi montani rende il tutto ancora più bello e intenso. Alla fine il protagonista vero della storia non è nessuno di quelli che vengono raccontati. Sono i rapporti e le sensazioni umane come l’amore, la solitudine e l’amicizia a caratterizzare ogni pagina di questo libro che è facile e gustoso da divorare. Un libro denso ma non pesante che andrebbe letto stesi su una copertura in mezzo ad un prato, accompagnati da un torrente come unico sottofondo.

Le otto montagne
1.310 Recensioni
Le otto montagne
  • Cognetti, Paolo (Author)
Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Le otto montagne di Paolo Cognetti
Average rating:  
 0 reviews

Segui le nostre opinioni anche su Facebook!